Michelle Obama attacca Trump: "Maschilista, cerco di rimuoverlo dai ricordi"

Michelle Obama confessa Persi un figlio 20 anni fa. Malia e Sasha concepite in vitro

La confessione di Michelle: le figlie Malia e Sasha nate da fecondazione in vitro

L'ex first lady americana Michelle Obama racconta le difficoltà attraversate nel concepire le figlie e anche il fatto che entrambe - sia Malia sia Sasha - sono state concepite in vitro. A raccontarlo è lei stessa nella prima intervista concessa in occasione dell'uscita di "Becoming", la sua autobiografia. Il risultato è che le donne non sanno davvero come funzionano i propri corpi, e la perdita di un figlio può farle sentire "difettose", ha spiegato Michelle, sottolineando come sia fondamentale "proprio per ovviare a questi sentimenti parlare con le giovani madri della possibilità di aborti spontanei, e aiutarle a comprendere che è più comune di quanto si pensi". Martedì uscirà nelle librerie americane "Becoming", il libro di memorie della ex first lady, che inizierà da Chicago un tour promozionale in dieci città degno di una rockstar. Arrivata all'età di 34 anni, Michelle ha realizzato che "l'orologio biologico è reale", decidendo quindi di rivolgersi alla fecondazione in vitro che poi le ha dato Malia e Sasha.

Le rivelazioni di Michelle Obama. Un percorso che Barack ha vissuto da lontano: in quel periodo infatti era senatore per l'Illinois.

Un libro scritto da Michelle Obama non può non avere anche un risvolto politico.

La risposta di Donald Trump non si è fatta attendere. Oggi è una splendida donna di 54 anni e ha deciso di comunicare che lei e l'ex presidente americano Barack Obama si sono sottoposti a fecondazione artificiale proprio 20 anni fa. Cosa sarebbe successo se uno di loro avesse caricato una pistola e si fosse recato a Washington? Donald Trump con le sue insinuazioni ha messo la sicurezza della mia famiglia in pericolo.

Nel corso dell'intervista, e del libro, Michelle Obama si lascia anche andare a una pesante requisitoria contro Trump: "non lo perdonerò mai".

Altre Notizie