Ferrari, Camilleri: F1, il massimo per vincere titolo Costruttori

Camilleri

F1 | Ferrari, Camilleri: “La stagione migliore dal 2008. Con Liberty lontani dal punto di vista politico”

In casa Ferrari, nonostante un altro titolo mondiale sia andato via e sia stato conquistato da Lewis Hamilton, c'è soddisfazione per una stagione che sta per concludersi. "Come team posso dire che stiamo crescendo, la stagione 2018 è stata la nostra migliore dal 2008, stiamo facendo progressi".

Infatti i due team non si discostano molto. La casa anglo-tedesca guida la classifica con 585 punti, mentre la Ferrari è staccata di sole 55 lunghezze, con 530 punti. La competizione è ancora aperta: mancano due Gran Premi alla fine e faremo il possibile per conquistare il mondiale. "È stato comunque il migliore anno dal 2008", ha detto. Poi un passaggio sulle trattative con Liberty Media e il budget cap: "Siamo vicini sugli aspetti tecnici, meno su quelli politici". Anche lui è convinto che il finale di stagione restituirà il sorriso alla Rossa, ritrovato in parte grazie alla vittoria in Texas di Kimi Raikkonen. C'è la volontà di tutti i team di perseguire questo obiettivo, ma resta molto complicato. I dettagli sono quelli che fanno la differenza, lì si insidia sempre il maligno.

Altre Notizie