Xiaomi Mi Mix 3 ufficiale con sistema a slitta: caratteristiche e prezzi

Xiaomi Mi Mix 3 ufficiale: 5G, fotocamera scorrevole, niente notch e fino a 10 GB di RAM

Xiaomi Mi Mix 3 ufficiale con sistema a slitta: caratteristiche e prezzi

Anche se mancano ancora poche ore alla presentazione di Xiaomi Mi MIX 3, che sarà svelato domani a Pechino, sembra esserci ancora spazio per i rumor dell'ultima ora, che riguardano una possibile edizione speciale di uno degli smartphone più attesi di questo mese. Quindi così come il OnePlus 6T anche il top di gamma Xiaomi arriverà con il prezzo aumentato. Stiamo parlando di Xiaomi Mi Mix 3, che è pronto per il lancio in un evento programmato per oggi, 25 ottobre, in Cina. La versione 4G del Mi Mix 3 è basata sul processore Snapdragon 845 di Qualcomm, che però non supporta il nuovo standard di rete. Ma vediamo insieme la sua scheda tecnica e il prezzo in questo nuovo articolo! Continua il viaggio dell'azienda cinese per la produzione del suo smartphone "tutto schermo", che non cede al notch e che si vanta di un rapporto schermo/scocca in effetti invidiabile.

Oltre all'esclusiva versione da 10 GB di RAM, una novità assoluta per l'industria (anche se la riteniamo una quantità praticamente inutile), il Mi Mix 3 avrà anche un modem per la connettività 5G, in arrivo all'inizio del 2019 (teoricamente).

Il prezzo parte al cambio da circa 415 euro per la versione da 6 G e 128 GB di memoria, per poco più di 500 euro invece ci si porta a casa la versione da 8 GB e 256 GB di memoria interna. Solo confusione o fake news.

Non è da meno il comparto fotografico che si rivela un altro punto di forza del Mi Mix 3.

Che ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e condividete questo articolo con i vostri amici. Doppia fotocamera principale con sensore primario Sony IMX363 da 12MP (apertura f/1.8, pixel da 1.4 micron e Dual Pixel Autofocus) e secondario da 12MP (apertura f/2.4, zoom ottico e OIS a 4 assi), ed altrettanto doppia fotocamera anteriore con sistema a scorrimento e sensore principale Sony IMX576 da 24MP (pixel da 1,8 micron) e secondario da 2MP (adibito alla raccolta dei dati relativi alla profondità di campo).

Si tratta di un sistema magnetico, gestito da potenti magneti permanenti al neodimio, che garantiscono una perfetta stabilità e resistenza.

Il nuovo smartphone arriverà nelle colorazioni Onyx Black, Jade Green e Sapphire Blue e con un prezzo di partenza, per il mercato cinese, di circa 400 Euro.

Ad alimentare il Mi Mix 3 trovano posto il chipset Snapdragon 845 con 6GB/8GB/10GB di RAM e 128GB/256GB di memoria interna (non espandibile) e il telefono supporta la ricarica veloce e wireless, anche wireless rapida a 10W.

Proprio il Mi Mix 3 con 5G verrà venduto in Europa, durante il 2019.

DxOMark ha già promosso il comparto fotografico del Mi Mix 3 assegnando 103 punti nel suo solito test.

I pre-ordini iniziano oggi in Cina per le varianti regolari, con disponibilità effettiva a partire dal 1 novembre.

Scendiamo più nel dettaglio e andiamo a scoprire come è fatto questo nuovo Mi Mix 3.

Ad ogni modo, considerando tutto quel che offre, non costa neanche troppo. Come funziona il meccanismo a scorrimento?

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! .

Altre Notizie