Udinese, Velazquez: "Napoli? Non mi è piaciuto l'approccio alla gara"

Udinese-Napoli ecco come vederla su DAZN

Inter via Getty Images

Vittoria sofferta ma meritata quella del Napoli ieri alla Dacia Arena.

Il tecnico Julio Velazquez ha scelto di cambiare assetto tattico, passando alla difesa a tre, ma al termine della gara l'allenatore spagnolo, intervistato da 'Sky Sport', nega che sia stato questo il motivo del brutto primo tempo: "Non siamo entrati bene in partita, non avevamo equilibri, ma il modulo non c'entra". Il Napoli è una squadra forte, mi è piaciuto di più come abbiamo giocato nel secondo tempo. Da operaio supremo, almeno così era stato percepito in estate, diventa raffinato finalizzatore, all'estremo dell'area di rigore, dalla sinistra si libera di Seko Fofana, lascia visibilmente disarmato uno come Valon Behrami e poi senza slabbrature stilistiche disegna una traiettoria unica, che Simone Scuffett può solo guardare.

Qual è l'entità del problema muscolare: sarà disponibile in Champions?

Soltanto gli esami strumentali faranno chiarezza sui tempi di recupero dello stesso Verdi, che lo staff medico azzurro ha preferito non rischiare in un periodo ricco di impegni importanti.

Ora il Napoli volerà a Parigi per affrontare il PSG mercoledì 24 ottobre alle ore 21, nel match valido per la terza giornata della fase a gironi di Champios League. "Abbiamo avuto un calendario difficile, ma dobbiamo giocare in trasferta come in casa".

Altre Notizie