Governo cerca nuovo slancio, Macron annuncia rimpasto

Claviere, Salvini contro Macron: 'Vergogna internazionale: l'Italia non accetta scuse'

In Francia c’è stato un rimpasto di governo

Povera Francia! Evidentemente il giovanotto che abita attualmente il Palazzo dell'Eliseo pensa di essere il nuovo De Gaulle. "Quanto successo a Claviere è un'offesa senza precedenti nei confronti del nostro Paese, e mi chiedo se gli organismi internazionali, a partire dall'Onu fino all'Europa, non trovino "VOMITEVOLE" lasciare delle persone in una zona isolata, senza assistenza e senza segnalazioni": si chiude con l'ennesimo ricorso alla platea "internazionale" che sarebbe spettatrice dello scontro fra Italia e Francia che riaccende i toni polemici a pochissimi giorni dal Vertice Ue, con relativo incontro bilaterale Conte-Macron. Come riportato da Il Secolo XIX, si tratta dello stesso reato - ma con fini evidentemente diversi - che viene di solito contestato agli scafisti che trasportano clandestini in Italia. "Non accettiamo le scuse". Il fatto è stato filmato dalla Digos, che ha già consegnato il documento alla procura di Torino, che ha avviato le indagini.

"Non accadrà più", afferma il ministro degli Affari Europei francese Nathalie Loiseau, ha sottolineato: "La cooperazione tra Francia e Italia sulla migrazione è importante". E, rincarando la dose, Macron ha voluto affiancare a Castaner uno specialista: Laurent Nunez, da un anno nominato capo degli 007 francesi e adesso proiettato al governo con la precisa missione di ricucire lo strappo con polizia e gendarmi dopo lo scandalo Benalla, il consigliere dell'Eliseo che affiancava, manganello alla mano, gli agenti durante le manifestazioni. Abbiamo disposto un'inchiesta e un'ispezione.

Il posto chiave va a un altro fedelissimo, un ex socialista come Collomb che ha seguito Macron dai primi passi della sua avventura politica, il 52enne Christophe Castaner fino a oggi responsabile del partito La République En Marche e portavoce del governo.

Da Parigi continuano a sostenere la tesi secondo cui quello avvenuto a Claviere sia stato un errore della Gendarmeria che Matteo Salvini avrebbe strumentalizzato per un suo scopo personale. Parole che molti italiani attribuirono invece al presidente Emmanuel Macron, aggravando ulteriormente la crisi diplomatica tra i due Paesi. Con la scelta di Franck Riester l'Eliseo ha puntato sul riconoscimento delle competenze del deputato della formazione politica "Agir" su tematiche chiave per le riforme care a Macron. "C'è stata un'incursione, non prevista ne conforme agli ordini, in territorio italiano, dove sono stati depositati due individui".

Altre Notizie