Fedez e Chiara Ferragni, operato Leone: "Poteva restare sordo"

Fedez e Chiara Ferragni, figlio operato negli USA: “Siamo fortunati”

Il figlio di Chiara Ferragni e Fedez operato a Los Angeles - Spettacoli

"Oggi Leo si è dovuto sottoporre ad un piccolo e veloce intervento per risolvere un lieve problema di udito - ha postato il cantante -, nulla di grave fortunatamente".

"Con questo liquido non sentiva bene, aveva il 20-30% dell'udito che dovrebbe avere", ha sottolineato la fashion blogger.

Si trattava di un po' di liquido che si era stanziato all'interno dell'orecchio.

Il post della moglie di Fedez continua: "E' veramente la cosa più importante al mondo, e rende tutto il resto secondario". La coppia ha voluto condividere una cosa privata del piccolo Leone forse anche per lanciare un messaggio più ampio sull'importanza della salute dei più piccoli e non solo.

Fedez e Chiara Ferragni hanno rivelato che quando è nato, lo scorso marzo, loro figlio Leone sembrava non ci sentisse. "Sarà un pensiero scontato e banale lo so, però passare una giornata in un ospedale pediatrico rende ancor più vero e tangibile il buon vecchio detto 'quando c'è la salute c'è tutto' - scrive Fedez -". In un post su Instagra, il papà di Leo ha scritto di sentirsi fortunato rispetto a tanti altri genitori incontrati tra i corridoi di quell'ospedale.

Chiara Ferragni ha condiviso due foto con il bambino prima tra le sue braccia e poi tra quelle del marito Fedez: "La sua operazione era molto semplice e lui sta bene ed è già a casa con noi". Mamma Ferragni non ha trattenuto le lacrime raccontando i dettagli di questa operazione: "Il mio piccolo ha rischiato di rimanere sordo per sempre". "Vedere però tantissimi genitori salutare i propri bambini che dovevano sottoporsi ad interventi ben più invasivi (alcuni a cuore aperto) mi ha fatto piangere tutto il tempo e mi ha fatto capire, ancora una volta, che se si è in salute non ci si può lamentare".

Altre Notizie