Maxi operazione della Polizia: ritrovati 123 bambini scomparsi

123 bambini scomparsi

La polizia di Detroit ritrova in un solo giorno 123 bambini scomparsi

Una storia terribile è andata a lieto fine negli Stati Uniti: la polizia di Detroit ha infatti ritrovato in un solo giorno tutti i 123 bambini scomparsi di cui da mesi non si aveva nessuna notizia.

L'operazione è stata portata a compimento dagli US Marshals ed è stata denominata MISafeKid: alcuni di questi bambini erano stati rapiti e destinati al traffico sessuale.

L'obiettivo dell'operazione era di localizzare più del doppio dei ragazzini scomparsi (oltre 300): i 123 minori salvati sono stati interrogati per verificare le loro condizioni di salute.

Le autorità, in un comunicato, hanno precisato che quasi tutti i bambini sono già stati riconsegnati alle famiglie, ma un giovanissimo senza tetto, che non mangiava da almeno 3 giorni, dopo essere stato ascoltato, è stato affidato ai servizi sociali (Child Protective Services, CPS).

Da un primo esame, fortunatamente nessuno di loro sembra aver subito violenze, anche se sarebbe potuto succedere presto, visto che per tre di loro è stata accertata la destinazione al mercato sessuale. Gli interrogatori hanno inoltre permesso agli agenti di ottenere preziose informazioni su altri due ragazzini ragazzini scomparsi, uno da Texas e uno dal Minnesota, e ora proseguono le ricerche. Non smetteremo mai di cercarli, hanno detto gli US Marshals in una nota.

Altre Notizie