Fabrizio Corona confessa: 'Avevo paura che quelli del GF VIP mi chiamassero'

Attendere un istante stiamo caricando il video

Attendere un istante stiamo caricando il video

Se ad attirare le attenzioni del pubblico femminile sono stati i sex symbol di questa terza edizione, anche gli spettatori maschi non hanno nulla di cui lamentarsi, visto che la casa di Cinecittà è piena di bellezze mozzafiato che non perdono occasione di mostrare le loro "grazie" in costume da bagno. Immancabili le domande sul caso Silvio Berlusconi e le sue cene ad Arcore, uno degli eventi che ha suscitato i suoi timori "Quando scoppiò il primo Ruby, mi vennero a rubare all'interno dell'ufficio tutti gli archivi fotografici perché si era sparsa la voce che io fossi l'unico ad avere le immagini del famoso Bunga Bunga, di ciò che era successo all'interno". "Quando poi diventi il numero uno in quel mestiere, ti arriva di tutto". Gomez chiede lumi sul suo futuro: "Ha detto che prima o poi farà politica". E sulla relazione con l'agente, dichiara: "A Mora non gli piacciono i ragazzi omosessuali".

Gabriele Parpiglia, autore del Grande Fratello Vip, ha ironizzando "immagino di sì (entrerà in casa), ovviamente a Milano" tagliando definitivamente le speranze di chi voleva un bel litigio in diretta nel circo degli orrori. Ma Mora non dava dei titoli perchè non aveva la capacità intellettuale e imprenditoriale di fare questo...

L'ex re dei paparazzi, che ha deciso di sotterrare l'ascia di guerra con la showgirl per il bene del figlio Carlos, 16 anni, ha raccontato: "Sto ricostruendo il rapporto con lei, anche se non è facile. È differente. Gli piacciono i ragazzi etero..." Perché in quel momento aveva le mani ovunque.

"Io e Lele Mora governavamo la stampa". Non avevamo un rapporto sessuale.

"Con le ragazze più giovani che ho frequentato non ho mai avuto un vero dialogo perché sono tutte abbastanza prive di contenuti, pensano tutte a fare le influencer".

Altre Notizie