Caso Ronaldo, Georgina fa la sua vita, fuori dall'occhio del ciclone

Ronaldo accusato di stupro spunta un documento segreto del 2010

Il ballo di Ronaldo con la donna che lo ha denunciato per stupro [VIDEO]

La giovane modella, ed ex ballerina, con i suoi 23 anni, pur essendo già madre di una bimba, tiene duro e posta foto di una vita apparentemente tranquilla. Recentemente ha preso un aereo ed è volata a Parigi, ospite di Olivier Rousteing, direttore creativo di Balmain. "Tutto andrà bene. Dio è grande". Il resto per lei sembra non contare. Oltre a Kathryn Mayorga [VIDEO], prima tra le presunte vittime degli abusi a sfondo sessuale di CR7, starebbero saltando fuori altri nomi di ragazze interessate a mettere l'ex stella del Real Madrid sul banco degli imputati. Da capire se e perché le dichiarazioni rilasciate allora alla polizia dalla ragazza sono state realmente perdute, così come i vestiti e l'intimo della donna che si sottopose ad esami medici per determinare l'eventuale violenza sessuale. Jacinto Rivera, parlando con il canale televisivo portoghese CMTV, ha contraddetto la versione dell'avvocato della donna, Leslie Stovall, che aveva dichiarato che gli inquirenti del Nevada avevano smarrito le prove a carico del campione portoghese. In una lettera, scoperta dalla Gazzetta dello Sport, l'accusatrice di Ronaldo scrive, rivolgendosi proprio al campione: "Vorrei raccontare a tutti come sei davvero". Non ci sono al momento sviluppi penali, con la Mayorga che intentò una causa civile per ricevere altri 200 mila dollari dopo i 375 mila già ricevuti nel 2009. "Mi sono attivato per verificare queste informazioni". Sulla possibilità di interrogare Ronaldo: "Ad un certo punto dovremo ascoltarlo, ma non sappiamo ancora quando".

E potrebbero essere necessari diversi mesi per la chiusura definitiva delle indagini, con Cristiano Ronaldo che verrà ascoltato dai magistrati: difficilmente vis a vis, più probabile in video conferenza o con risposte alle domande via mail. "Ancora una volta vedo il mio nome strumentalizzato per altri fini", ha scritto nell'sms, smentendo il tabloid inglese sul suo presunto coinvolgimento nelle nuove accuse di molestie che hanno colpito il calciatore.

Altre Notizie