Nobel: premio per la Medicina a Allison-Honjo per la terapia sul cancro

James P. Allison e Tasuku Honjo hanno vinto il Nobel per la Medicina

Il Nobel per la Medicina a Allison e Honjo per le ricerche sull’immunoterapia contro i tumori

Il premio Nobel per la Fisiologia e la Medicina 2018 va quest'anno a James P. Allison e a Tasuku Honjo per la scoperta dell'immunoterapia anticancro. Lavorano entrambi negli Stati Uniti.

I due scienziati condivideranno il premio che ammonta a 9 milioni di corone svedesi (870mila euro), come annunciato dall'Assemblea del Nobel riunita al Karolinska Institute di Stoccolma, l'università medica più prestigiosa di Svezia. Allison ha studiato una proteina che funziona da freno per il sistema immunitario: agendo su quella proteina si "libera" quel freno e si permette al sistema immunitario di attaccare le cellule tumorali. Le terapie basate sulla sua scoperta si sono rivelate sorprendentemente efficaci nella lotta contro il cancro.

In particolare, Tasuku Honjo ha scoperto una proteina presente sulle cellule immunitarie, rivelando la sua funzione, appunto, di 'freno' del sistema di difesa dell'organismo, quando intraprende un diverso meccanismo di azione.

James P. Allison, 70 anni, è immunologo americano e dal 2004 ha condotto le sue ricerche nel Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York.

Altre Notizie