Serie A Frosinone, Longo: "Abbiamo tentato il colpo con la Juventus"

Frosinone-Juventus Diretta Streaming Gratis 23-9-2018: dove vedere la partita

Frosinone-Juventus in streaming e in TV

"Facciamo fatica perchè giocare le partite e vincere non è semplice, e stasera a Frosinone è stato così".

Squadra apparentemente "scarsa", in crisi, reduce da una batosta, chiusa, straconcentrata, la Juve con tutto da perdere e i giornali già pronti con in bozza la favola della squadra che guadagna un terzo del solo Ronaldo ma riesce a fermarlo e quindi Davide e Golia, l'umiltà contro l'arroganza, dov'è finito lo stile Juve (che non c'entra nulla ma ci sta sempre bene e suscita sempre parecchia indignazione)? E' normale che il Napoli sia in scia a noi, hanno un allenatore vincente in panchina.Le altre sono un po' indietro, dobbiamo accelerare per farle rimanere indietro. Loro avevano preso cinque gol dalla Samp, noi abbiamo giocato mercoledì un'ora in dieci.

Il portoghese risolve nel finale una partita che si stava complicando. Furono proprio i bianconeri a concedere il primo storico punto al Frosinone in Serie in A il 15 settembre 2015, 1-1 maturato alla 5^ giornata di campionato come in questa occasione, rete di Blanchard quasi allo scadere da tifoso bianconero. Dybala ha bisogno di giocare, la sua qualità fisica migliore è la corsa, ha bisogno di giocare. Momento magico per Federico Bernardeschi, asso di Allegri nella trasferta di Frosinone a blindare la leadership della Juventus in campionato. Poi un giudizio sulla partita di Ronaldo. In casa dei ciociari bisogna risolvere il problema dei gol, ancora a quota zero: "Sono dati oggettivi, che prendiamo in grande considerazione perché importanti per fare punti". È un giocatore fuori categoria a livello mentale, è sempre rabbioso anche in una prestazione non bellissima., È sempre mentalmente dentro la partita e appena ha una palla la butta dentro. Il forcing dei bianconeri si fa sempre più pressante e così il fortino eretto dei gialloblu cede a otto minuti dal termine quando CR7 realizza la rete dell'1-0.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; Cuadrado 5 (dal 24' s.t. Cancelo 6), Rugani 6, Chiellini 6, Alex Sandro 6; Emre Can 6,5, Pjanic 6, Bentancur 6,5 (dall'11' s.t. Bernardeschi 7); Dybala 5,5, Mandzukic 5,5 (dal 40' s.t. Matuidi sv), Cristiano Ronaldo 6,5. All.

Altre Notizie