Gp Aragon, Marquez il più veloce nelle seconde libere

Lorenzo secondo e Dovizioso terzo al termine della prima giornata di prove del GP di Aragón

Andrea+Iannone+%C3%A8+grande+ad+Aragon%2C+il+suo+%C3%A8+un+bellissimo+terzo+posto

Nelle prove libere del venerdì, il più veloce in pista nella sessione del mattino è stato Andrea Dovizioso.

Per la gara, posto che Marc Marquez si esprime sempre al massimo ad Aragon, la Ducati giocherà a due punte, con il vantaggio che la moto italiana sembra gestire meglio gli pneumatici quando calano nella seconda parte di gara. Quarta l'altra Ducati ufficiale dello spagnolo Jorge Lorenzo (+0 " 731) davanti ai connazionali Maverick Vinales (Yamaha, +0 " 783) e al leader della classifica generale, Marc Marquez. Il 27enne pilota di Terni - accanto a lui Bautista e Rins, 10° il compagno di team Jack Miller - ha concluso le qualifiche con il 7° tempo, mentre in pole position c'è Jorge Lorenzo.

"Sono deluso per questa qualifica". La gara sarà visibile anche il live streaming su SkyGo per i soli abbonati alla piattaforma satellitare.

Ancora una volta l'attenzione sarà tutta sulle gomme, ha spiegato il Dovi: "Abbiamo fatto un bel po' di giri con la dura al posteriore, prima nel finale della FP1 e poi nella prima parte della FP2".

"La giornata di oggi è stata molto positiva, perché siamo riusciti a partire ritrovando subito il buon feeling che avevamo raggiunto nel test di agosto, e quindi abbiamo già le idee piuttosto chiare sia sulle gomme che sul set-up". La morbida calava tanto a destra e io invece andavo fortissimo.

"Sembrava dovessimo dominare, eravamo molto fiduciosi, ma da fuori pare tutto facile e la realtà è che non lo è". E' una pista dove lui riusciva a fare cambi di manovra in pochi metri, la nostra moto non è così agile.

Altre Notizie