Accordo tra le due Coree per ridurre le tensioni

Coree, le firme di Kim e Moon per bloccare sito nucleare e base per i missili

Coree, firmato un accordo “per ridurre le tensioni”. E Kim promette che visiterà Seul

"La Corea del Nord e del Sud avanzeranno una candidatura comune per ospitare le Olimpiadi del 2032". Si è concluso a Pyongyang il meeting, il terzo in pochi mesi e il primo in Corea del Nord, tra il presidente sudcoreano e il suo omologo del Nord, Kim Jong-un. Lo ha annunciato lo stesso Kim al termine dell'incontro a Pyongyang con Moon Jae-in.Moon ha aggiunto che la visita di Kim potrebbe realizzarsi prima della fine dell'anno a meno di "speciali circostanze".

Le ultime novità che arrivano dalla Corea del Nord sono state seguite con molta attenzione da Donald Trump. Al centro del faccia a faccia, la denuclearizzazione della penisola. La cerimonia, trasmessa in diretta tv, si è tenuta alla Paekwawon State Guesthouse, luogo dei colloqui bilaterali. I contenuti non sono stati ancora resi noti, ma i media di Seul hanno menzionato misure e iniziative per "scongiurare scontri militari accidentali".

Soddisfatto dell'incontro anche il leader della Corea del Sud Moon: "Si è parlato del definitivo processo di denuclearizzazione e di conseguenza la chiusura definitiva del sito di Yongbyon che tratta il processamento dell'uranio".

Il presidente americano Donald Trump ha affermato che il leader nordcoreano Kim Jong-un ha accettato la visita di ispettori e la chiusura "permanente" dei siti nucleari e di test missilistici. Sarebbe la prima visita di un leader nordcoreano a Seul da quando la penisola fu divisa alla fine della Seconda guerra mondiale nel 1945. L'annuncio è arrivato dopo due giorni di incontri nella capitale nordcoreana tra i due politici, in un giorno in cui hanno anche acconsentito a liberare la penisola coreana dalle armi atomiche. E proprio l'inquilino della Casa Bianca ha immediatamente rilanciato la notizia su Twitter, sottolineando che "Kim Jong-un ha acconsentito a ispezioni nucleari, oggetto di negoziati finali, allo smantellamento in maniera permanente di un sito di 'test e lancio' alla presenza di esperti internazionali".

Altre Notizie