Cambiare batteria all'iPhone diventerà più caro da gennaio

Tre nuovi iPhone e Apple Watch Series 4: le novità dal keynote Apple 2018

Evento Apple: tutte le novità presentate

L'articolo verrà aggiornato costantemente con foto, video, dichiarazioni e esperienze dei partecipanti all'evento che hanno avuto modo di toccare con mano i nuovi iPhone di Apple. Nell'occasione, potrebbero essere presentati anche nuovi modelli di Mac della linea Pro e Apple Watch 4. Con una cifra: due miliardi di dispositivi equipaggiati con iOS distribuiti nella storia del colosso.

Come già anticipato dalle indiscrezioni, i primi due modelli si collocano nella fascia alta, come eredi naturali di iPhone X. La variante Xr è stata invece pensata per conquistare nuove fasce di mercato.

iPhone Xs, Xs Max e Xr sono finalmente realtà. Il primo dei melafonini mostrati è stato iPhone XS (pronunciato "ten ess"), che funge da successore di iPhone X, il top di gamma dello scorso anno.

Apple Watch Series 4 adotterà un display più grande dal 32% al 35%, con una nuova CPU S4 dual core e un'autonomia in grado di coprire tutta la giornata.

La casa di Cupertino presenterà gli iPhone LCD da 6,1 pollici, il nuovo modello dell'iPhone X e l'inedito iPhone X Plus che diventerà a tutti gli effetti il cavallo di battaglia della compagnia per buona parte del 2019. Numerose le migliorie nel software, soprattutto per quanto riguarda la salute e il benessere; c'è un sensore che riconosce se chi indossa l'Apple Watch è caduto e avvisa l'ospedale e un nuovo sistema che non solo conta i battiti cardiaci, ma registra l'elettrocardiogramma con precisione paragonabile a quella di un dispositivo medico (è approvato dalla FDA). I display sono infatti Super Retina Oled da 5,8 pollici nel taglio più piccolo (come l'X attuale) e da 6,5 in quello più grande, il più ampio mai montato da un iPhone con 458 pixel per pollice. I due nuovi smartphone iPhone saranno ordinabili a partire dal 14 settembre e le prime consegne arriveranno una settimana dopo negli Stati Uniti. Come seconda cosa è fondamentale che anche sull'iPhone la scheda SIM sia Vodafone, al momento l'unico operatore che offre la possibilità di usare tale servizio.

Poco da aspettare: appuntamento al 21 settembre anche in Italia in configurazioni da 64, 256 e 512 GB. Il modello base è Xs. Gli iPhone XS sono disponibili in bianco, nero e oro, mentre i colori (rosso, blu, giallo, corallo e xxx) sono riservati al nuovo modello. Anche se più economico dei tre, l'iPhone XR possiede diverse caratteristiche dei suoi fratelli maggiori, tra cui fotocamera TrueDepth, FaceID, fotocamera da 12MP con grandangolo, stabilizzatore ottico d'immagine e nuovi sensori, oltre che smart HDR e modalità Ritratto con Delta Control; e ancora, processore A12 Bionic e batteria più duratura (si parla di 1 ora e mezza di durata in più rispetto all'iPhone 8 plus). Memorie da 64, 128 e 256 GB, disponibile dal 26 ottobre, i prezzi partono dai 889 euro della versione 64 GB.

Altre Notizie