Immortale, non tornerà soltanto Ciro Di Marzio: gli altri protagonisti

Gomorra, Marco D'Amore interpreterà e dirigerà il film sulle origini di Ciro Di Marzio

Marco D'Amore dirigerà ed interpreterà L'Immortale, spin-off di Gomorra

Marco D'Amore, che indossa i panni di Ciro Di Marzio nella serie 'Gomorra', sara' il protagonista e dirigera' il film dal titolo provvisorio 'Immortale', spin-off di Gomorra. Il prequel rivisiterà la vita del giivane Ciro: dall'ascesa, all'incontro con il clan dei Savastano, fino all'amicizia con Genny.

Sarà un film incentrato sulle origini di Ciro Di Marzio. Ricordiamo che Marco D'Amore ha anche diretto alcuni episodi della quarta stagione dello show tratto dal romanzo di Roberto Saviano. Come anticipato, per Marco D'Amore non sarà il debutto da regista, essendosi già occupato della direzione di alcuni episodi della quarta stagione di Gomorra - La serie, che andranno in onda su Sky Atlantic nella primavera 2019 in esclusiva assoluta. La terza stagione aveva salutato il pubblico con la morte di Ciro Di Marzio ma il personaggio interpretato da Marco D'Amore potrebbe essere comunque presente nelle nuove puntate. Lo scrittore di Gomorra, Leonardo Fasoli, sta attualmente lavorando alla sceneggiatura del film che i produttori sperano di girare nel primo trimestre del 2019.

Non sono ancora stati divulgati dettagli della trama, ma ci si aspetta che il film racconterà degli anni di formazione di Di Marzio, sopravvissuto ad un terremoto letale da piccolo e poi divenuto un temuto criminale nonché mentore del boss Gennaro Savastano. A produrre la pellicola sarà sempre Cattleya, casa produttrice anche della fiction, mentre la distribuzione sarà affidata a Vision Distribution. "Vale la pena ricordare che lo stess terremoto del 1980 al quale sopravvisse da bambino, aiutò la Camorra a rinascere in Campania e le due storie sembrano viaggiare in parallelo". Vedremo se nel film ci sarà anche Fortunato Cerlino, l'attore di Don Pietro Savastano.

Altre Notizie