Campionati Europei, Campenaerts re della cronometro

Presentazione della cronometro Castroviejo e Campenaert per il bis Ganna e Moser speranze azzurre

Ciclismo: Europei, Campenaerts re crono

C'è delusione per Stefan Küng, che non è ruscito a salire sul podio della cronometro europea. "Castroviejo, colonna del Team Sky anche all'ultimo Tour de France 2018, è passato in testa ai primi due intermedi ma è leggermente calato nel finale mentre il suo avversario è uscito alla grande nel finale stampandolo giusto sul traguardo con il tempo di 53'38" ad oltre 51 chilometri orari di media. "Questo è il vantaggio più piccolo - ha confessato - che ho mai avuto in una crono". Il successo è andato ancora una volta al belga Victor Campenaerts che ha battuto di meno di un secondo lo spagnolo Jonathan Castroviejo, al terzo posto il tedesco Maximillian Schachmann.

"Filippo Ganna chiude al dodicesimo posto con un ritardo di 1'42" da Campenaerts, mentre Moreno Moser ha chiuso in 24a posizione. Dominio olandese fra le donne, con Ellen Van Dijk che precede di 2 Anna Van der Breggen, con bronzo alla tedesca Trixi Worrack, lontana 1'09; sesta a 2'12 Elisa.

Altre Notizie