Battaglia a Gaza, Israele: siamo più vicini all’intervento di terra

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

Nuovi raid aerei israeliani in giornata hanno colpito 140 obiettivi nella Striscia di Gaza, provocando 18 feriti secondo fonti sanitarie palestinesi.

"Siamo pronti ad avviare la più ampia operazione militare che si sia mai vista a Gaza", ha affermato una fonte di alto livello dell'esercito israeliano a Ynet.com, riferendosi all'escalation delle violenze tra Hamas e Israele.

Una calma carica di tensione si registra fra Israele e la Striscia di Gaza, dopo che da parte palestinese è stata annunciata la sospensione delle ostilità.

Secondo quanto riportano i servizi di pronto soccorso il primo ferito - di 34 anni - è stato colpito da schegge di vetro su braccia e gambe mentre il secondo ha riportato lievi lesioni. Poco prima le bombe avevano ucciso un altro palestinese di 30 anni, Ali Ghandour.

L'escalation avviene in un momento in cui appare possibile una tregua tra Hamas e Israele, con la mediazione dell'Egitto e il sostegno delle Nazioni Unite. Il bombardamento fa seguito a un lancio di razzi con cui Hamas ha fatto almeno due feriti a Sderot. Le sirene d'allarme sono scattate alle 19.40 ora locale.

Israele ha avvertito Hamas di non prolungare i bombardamenti, e secondo i media israeliani si sta valutando l'ipotesi di evacuare i residenti delle zone confinanti con Gaza. Nei raid sono stati colpiti "una fabbrica di componenti per realizzare tunnel, una galleria di attacco lungo la costa" e sono stati presi di mira leader dell'ala militare di Hamas.

In ballo, ha riferito un esponente del Movimento islamico in un'intervista ai media turchi, ci sarebbe l'apertura permanente del valico di Rafah con l'Egitto, un allentamento delle condizioni al valico di Kerem Shalom con Israele, il ritorno dei corpi dei soldati israeliani e di altri due israeliani (un falascia e un beduino) ancora in vita nelle mani di Hamas, e la fine totale del lancio di aquiloni incendiari dalla Striscia in Israele.

Altre Notizie