Jovanotti, in migliaia al concerto per le Marche annunciato a sorpresa

Jovanotti

Jovanotti

L'edizione 2018, ha commentato Marcorè, "non poteva chiudersi in modo più bello e coinvolgente di questo: a quest'ultimo appuntamento ci aspettavamo circa 40mila persone ma sui prati sopra Matelica per festeggiare la manifestazione e tributare a Lorenzo l'affetto che merita per la generosità e il talento artistico, ne sono arrivate almeno 70mila".

"Qualcuno dice 70mila, per me eravamo molti di più. eravamo UNO!". "Vi siete fatti 8 km a piedi e avete costruito una cosa bellissima tra il prato e il cielo - ha proseguito Jova - Viva RisorgiMarche e grazie per l'accoglienza!"

Una festa conclusiva che sarà anche "un grande abbraccio" come annuncia Neri Marcorè che si prepara ad archiviare la seconda edizione di RisorgiMarche con un artista a sorpresa e un concertone che sarà di certo da ricordare. E quando vi cercano di spegnere l'entusiasmo non permetteteglielo, è un trucco, le vostre risorse sono pazzesche.

Lorenzo Cherubini ha riempito l'area destinata all'evento di una vera e propria marea umana, gente di ogni età che, sotto il sole di agosto, ha atteso l'arrivo del cantante per trascorrere qualche piacevole ora con lui. "Rispettando i luoghi, la loro bellezza e la loro storia".

Altre Notizie