Vaccini: mamma no-vax contro Burioni

Chiudi
   Apri

Chiudi Apri

Burioni, nelle passate ore, si era trovato anche a dover fronteggiare l'attacco di una mamma no-vax di Rimini, dunque sua concittadina. "Ci aspettiamo una rapida e netta dissociazione del governo, che ha alimentato con le sue decisione un risentimento contro la scienza - afferma il capogruppo del al Senato Andrea Marcucci - Il professor Burioni si batte per difendere le vite umane, M5s-Lega con le loro decisioni dissennate le minacciano".

Un augurio di morte per annegamento con tanto di indicazione della dello stabilimento balneare frequentato abitualmente dal virologo.

"Ho saputo che vai al mare al n. prego di non incontrarti e in cuor mio spero che affoghi!". Per ogni lacrima versata, per ogni notte insonne, per ogni discriminazione, per ogni ora tolta ai nostri figli dietro questa guerra.

Sull'affondo contro il virologo - che, viene ricordato dalla stampa, aveva avuto un faccia a faccia televisivo con l'autrice del post nel 2016, entrambi ospiti della trasmissione 'Virus' - vigila la Digos di Rimini su segnalazione dei colleghi milanesi che si occupano direttamente delle minacce ricevute da Burioni, considerato una sorta di nemico da chi è contrario alle vaccinazioni.

Al post della donna hanno fatto seguito altri commenti tra i quali c'è chi parla di "andare a salutare" in spiaggia il virologo.

Roberto Burioni, medico virologo da sempre in prima linea per la campagna pro-vaccini, lancia un'invettiva social contro il rinvio dell'obbligo vaccinale da parte del Ministero della Salute.

Burioni ha risposto con un semplice tweet in cui commenta l'episodio con la parola "squadrismo".

Altre Notizie