Tutti col naso all’insù per la notte della "Luna rossa"

Luna di sangue, eclissi totale venerdì 27

Domani l'eclissi totale più lunga del secolo: la luna rossa sarà visibile per 103 minuti

Occhi puntati verso il cielo domani con l'eclissi di totale di Luna, durerà quasi 2 ore, 103 minuti per l'esattezza: la più lunga di tutte quelle che si verificheranno del secolo. La Luna ha incantato i maceratesi che, col naso all'insù, non si sono lasciati sfuggire lo spettacolo dell'eclissi più lunga del secolo. Si può verificare solo quando c'è la luna piena e non ha bisogno di protezioni per essere guardata.

Potresti iniziare con una esposizione base di 1/125 secondi a f5.6 per poi aumentare i tempi di esposizione ad esempio a 1/8 mano mano che si raggiunge la fase di totalità in quanto la Luna sarà maggiormente scura. Il pianeta rosso sarà al massimo della sua luminosità trovandosi nella posizione opposta al Sole rispetto alla Terra. Tale colorazione rossastra è dovuta all'assorbimento della luce solare da parte dell'atmosfera terrestre e alla presenza di Marte nella stessa porzione di cielo.

Ad Agrigento gli esperti consigliano il Belvedere Kainon, da dove visionare la totale eclissi non sarà per nulla difficile, ma anche il "Belvedere Modugno" offre una buona prospettiva. Per vedere l'eclissi di luna questa sera alle 21 a Villa Caruso a Lastra a Signa ci sarà una serata con gli astrofili che guideranno il pubblico durante le fasi dell'eclissi lunare. Marte si troverà molto vicino alla Terra, benché la distanza minima sarà raggiunta la notte del 31 luglio, quando il pianeta disterà da noi soltanto 57 milioni di chilometri, tanto da esser nitidamente visibile anche senza l'ausilio di un telescopio. Oltre alle iniziative organizzate è facile immaginarsi assembramenti spontanei nei luoghi naturali più distanti dalle luci artificiali: un campo, un bordo strada fuori città, una spiaggia libera.

Pescara. E' la notte più rossa dell'anno, con il cielo più bello. Chi non riuscisse a guardarlo dal vivo potrà osservarlo in diretta streaming sul sito VirtualTelescope. Alcuni di questi permetteranno l'ingresso gratuito, come quello di Genova, l'INAF di Bologna e quello del campo sportivo San Romualdo a Roma.

Per la prossima eclissi lunare dovremo aspettare il 21 gennaio 2019, quando la Luna Rossa tornerà a solcare i nostri cieli.

Altre Notizie