OLED flessibile e infrangibile — Samsung

Samsung annuncia il display OLED flessibile indistruttibile per smartphone

Samsung annuncia il display infrangibile: diremo finalmente addio alle cover?

È l'ultimo schermo realizzato da Samsung Display, che ha ricevuto l'etichetta dall'Underwriters Laboratories, l'azienda che si occupa delle prove dei prodotti per conto dell'Occupational Safety and Health Administration del Dipartimento del lavoro del governo degli Stati Uniti.

Nel comunicato stampa, Samsung afferma che il nuovo pannello OLED indistruttibile ha superato con successo tutti i test basati sugli standard militari del Dipartimento della Difesa USA.

La promessa è vecchia almeno quanto il primo smartphone, ma questa volta Samsung sembra essere a un passo dal realizzarla: il gruppo coreano ha infatti annunciato in queste ore di aver messo a punto una tipologia di display oled estremamente tenace, che basa la propria capacità di resistere alla rottura su un aspetto in particolare: la flessibilità. "Il pannello infrangibile ha continuato a funzionare normalmente senza danno sui lati frontale, laterali o agli angoli" aggiunge Kim.

Samsung sta pianificando di utilizzare i nuovi pannelli OLED anche per i cruscotti delle automobili, per i device militari mobili e per console e PC portatili. La plastica utilizzata è particolarmente adatta per i dispositivi elettronici portatili grazie alla sua leggerezza, mentre la durezza e l'elevata resistenza la rendono molto simile al vetro.

Sono stati effettuati diversi test di caduta da UL: la prima serie di test si è conclusa con 26 cadute da 1.2 metri, in seguito le cadute sono state effettuate in condizioni di temperatura estreme (da -32 a 71 gradi Celsius). Con costi di sostituzione alle stelle, sarebbe davvero una manna dal cielo un pannello così resistente: non ci resta che sperare in un'implementazione rapida per il mercato consumer.

Altre Notizie