Sean Cox è uscito dal coma ed è cosciente

Liverpool, Sean Cox fuori dal coma: il tifoso dei Reds aggredito ad Anfield ha ripreso coscienza

Ha ripreso conoscenza Sean Cox, tifoso ferito prima di Liverpool-Roma

Sean Cox, tifoso dei Reds, subì un'aggressione da parte di alcuni supporter giallorossi e a lungo fu in pericolo di vita. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, - Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] Lo scrivono oggi i giornali britannici, aggiungendo che il 53enne Cox ha ripreso conoscenza e prosegue "nella fase di riabilitazione". Cox era in stato di coma indotto dopo aver perso molto sangue a seguito di un'emorragia cerebrale. Negli occhi di tutto il mondo, lo shock delle immagini filmate con i telefonini, di un uomo a terra che veniva colpito ripetutamente fino a perdere i sensi, i soccorritori non hanno potuto che constatare le gravissime condizioni di Sean Cox che da quel giorno era caduto in coma.

"I suoi colleghi sono travolti dal supporto e i tanti auguri rivolti a Sean e alla sua famiglia che ricevono quotidianamente e vorrebbero ancora una volta chiedere a tutti di pregare affinché possa continuare il proprio percorso verso il pieno recupero".

Altre Notizie