Iliad, chiesto il blocco di un messaggio pubblicitario ritenuto fuorviante

Vodafone non funziona: lamentele da tutta Italia, cosa è accaduto

Vodafone e Ho Mobile. Down di rete e regalo di scuse

Problemi anche su ho.Mobile, che si appoggia sulle stesse reti.

Tra le motivazioni di tale decisione, viene segnalata la violazione dell'articolo 2CA perché viene promessa una copertura in 4G Plus in Italia, senza però chiarire i dettagli, visto che sono pochissime le località privilegiate da una copertura così sofisticata. "Il messaggio pubblicitario comprendeva frasi quali: "Scegli la verità, scegli Iliad" - "#RivoluzioneIliad" - "30 giga in 4G+, minuti e SMS illimitati, a 5 euro e 99 [VIDEO] al mese. "Per sempre. E per davvero".

"Il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara in riferimento alla comunicazione di lliad contestata da Telecom e da Vodafone che essa è in contrasto con l'art. 2 CA nella parte in cui promette una copertura in 4G plus e sia in ulteriore contrasto con la stessa norma nella parte in cui omette di indicare chiaramente i costi di attivazione ed i limiti in caso di uso delle reti europee". Per questo motivo risulta ingannevole.

Iliad dovrà interrompere la diffusione dello spot e delle affissioni oppure sostituire spot e affissioni entro 7 giorni lavorativi a partire da oggi, quindi a partire dal 20 luglio, con una versione meno "ingannevole".

La "guerra" nel mercato telco scatenata dall'arrivo in Italia la scorso primavera dell'operatore low cost francese si combatte dunque anche sul piano della comunicazione, tra colpi proibiti e ricorsi al Giurì.

Secondo alcune informazioni emerse, la campagna televisiva di Iliad Italia, almeno per ora, era già giunta al termine, ragion per cui le notizie delle ultime ore riguarderanno solo gli altri canali in cui il messaggio era stato veicolato. La risposta ufficiale dell'operatore non è mancata e, pur sottolineando la volontà di rendere ancora più chiari alcuni aspetti della propria offerta, allo stesso tempo è stata evidenziata l'azione da parte di competitor come TIM e Vodafone.

Altre Notizie