Niente collina o Mandria, Cristiano Ronaldo ha deciso dove abiterà a Torino

Il sogno (d’oro) è realtà, ecco Cristiano Ronaldo, nuovo simbolo della Juventus

Niente collina o Mandria, Cristiano Ronaldo ha deciso dove abiterà a Torino

Mentre O Jogo titola: "dopo Inghilterra e Spagna, Ronaldo parte alla conquista dell'Italia".

"È un capolavoro manageriale - dice a Skysport Veltroni - e un gigantesco affare per la mondializzazione del marchio Juventus. sarà uno spettacolo meraviglioso per tutti quelli che amano il calcio".

Cristiano Ronaldo alla Juve, un colpo sensazionale. Per lui in contratto di quattro anni a trenta milioni netti a stagione. Con cento milioni di euro salveresti tutto il pianeta.

Il club campione d'Europa ricorda inoltre che CR7 "è diventato il massimo goleador della storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite".

Lunedì il simbolo globale CR7 sarà a Torino per una presentazione show allo Stadium e per iniziare il nuovo ciclo della Juve: prima tappa la tournee negli Stati Uniti proprio contro il Real.

Ed è allora che si capisce che la cosa è fattibile: l'affare decolla e CR7 rilascia una dichiarazione che non lascia scampo a equivoci: "Se valgo 100 milioni vuol dire che al Real non mi vogliono". Ma chi ce la toglie a noi la voglia di vivere e sognare per la maglia azzurra.

Fu così negli Anni '50 quando il Napoli spese 100 milioni di lire per Jeppson e poi fu così per Platini, Maradona, Gullit e per il 'Fenomeno' Ronaldo.

Il senso dell'operazione è un altro: grazie all'upgrade garantito dal più forte calciatore del mondo, la Juventus si è messa nelle condizioni economiche e sportive di competere con continuità con le maggiori squadre europee. Ieri è arrivato l'annuncio ufficiale per una operazione che interessa direttamente la Roma.

Torniamo a Cristiano Ronaldo e portiamo un esempio concreto, il fuoriclasse della Juventus percepisce un ingaggio annuale di circa 24 milioni di euro dalla Nike per lo sfruttamento della sua immagine. Julen Lopetegui aveva avuto una lunga conversazione telefonica con Cristiano Ronaldo per cercare di convincerlo a restare al Real Madrid, ma senza successo.

Altre Notizie