Approvato il "taglio" dei vitalizi, Di Maio: giorno importantissimo per i cittadini

Oggi alla Camera si vota sul taglio dei vitalizi, Di Maio:

Salvini: stop ai vitalizi. Di Maio: giornata storica/ Voto alla Camera. Martelli attacca il leader M5S

Poco dopo l'annuncio i parlamentari 5 stelle si sono radunati in piazza Montecitorio con palloncini gialli e bottiglie di champagne per festeggiare quello che considerano "un traguardo storico" per le loro battaglie. I numeri per approvare la delibera di Roberto Fico in Ufficio ci sarebbero comunque, visto che Forza Italia potrebbe astenersi e Fratelli d'Italia voterà a favore di una norma che dice "Fico ce l'ha copiata" ma nella sostanza hanno la medesima idea sull'abolizione. "Bye bye vitalizi!", conclude.

Roma - Ok della Camera al taglio dei vitalizi. Bye bye vitalizi! Per quanto tempo abbiamo aspettato che questi privilegi venissero cancellati! "Invece i tempi sono stati forzati, tanto che alla Camera i vitalizi saranno tagliati e al Senato no". Lo scrive sul blog delle stelle Luigi Di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro e dello sviluppo economico. "Il punto di principio fondamentale è che oggi ripariamo una ingiustizia sociale, perché i parlamentari avevano un trattamento e i cittadini un altro, ripariamo finalmente a delle ferite - ha aggiunto il presidente della Camera - L'obiettivo è stato raggiunto con tutto l'Ufficio di presidenza che ha fatto un lavoro molto buono per competenza e complessità". I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti. Luigi Di Maio, intervistato durante Uno Mattina, ha confermato anche il taglio alle pensioni d'oro sopra i 4.000 euro netti. "E questo è il momento in cui si trovano le risorse per fare il reddito di cittadinanza, le modifiche alla Fornero e la flat tax".

"Chi era in parlamento già nella scorsa legislatura si ricorderà il giorno, era proprio luglio del 2017, un anno fa, in cui la Camera ha approvato la legge sul taglio dei vitalizi. Con la Lega, dalle parole ai fatti!". Mentre il presidente della Camera Roberto Fico, che ha firmato il documento, ha difeso la costituzionalità dell'intervento nonostante le accuse di questi mesi: "Non sono preoccupato". Così il vicepremier e segretario della Lega Matteo Salvini.

Altre Notizie