Icardi: "Voglia di Champions, ho detto ai nuovi cos'è l'Inter"

FcIN- Nessuna offerta per Icardi Inter serena e pronta al rinnovo

FcIN- Nessuna offerta per Icardi Inter serena e pronta al rinnovo

Cinque anni di Inter oggi, celebrati anche via social.

5 anni per i quali ne è valsa sicuramente la pena, e 5 anni che in realtà nascondono la maschera di almeno un altro insieme: quel "to be continued" sembra essere la pietra definitiva su quelle voci di mercato che, complici la validità della clausola, inevitabilmente si rincorrono.

Mauro Icardi blinda il suo futuro. Ma mai come quest'anno Icardi si sente responsabilizzato e entusiasta.

Non solo Maurito, agli ordini di Spalletti tanti volti nuovi: "Ho dato il benvenuto ai nuovi come avevo già fatto anche al telefono, devono capire la famiglia che è l'Inter: oggi ci siamo trovati per il primo allenamento e speriamo di continuare questa preparazione nel migliore dei modi".

Roberto Scarpini, direttore di Inter TV, ha inaugurato l'inizio della stagione e il ritiro con alcune considerazioni dagli studi di Appiano Gentile: "Sarà un ritiro di fatica con tanto lavoro che poi paga sempre". "Icardi fa sognare i tifosi: 'L'Inter è la mia famiglia'". Per l'argentino, quello appena iniziato è "un ritiro diverso dagli altri".

IL RITIRO - "Sarà un ritiro diverso dagli altri, prepareremo bene la Champions, il campionato, l'affiatamento con i nuovi compagni". Ultimo pensiero per i tifosi. La nostra è una responsabilità nei confronti della gente che ci segue in casa e in trasferta, da tutto il mondo. "Noi la percepiamo e sappiamo di dover fare bene per loro". Un popolo che smania per abbracciare di nuovo la propria squadra. Comincia dalla Svizzera il viaggio che porterà il popolo nerazzurro "a riveder le stelle".

Altre Notizie