Centri per l'impiego: sbloccati 280 milioni di euro per il potenziamento

Di Maio:

Centri per l'impiego | Reddito di cittadinanza | Luigi Di Maio

Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha annunciato, durante l'incontro con gli assessori regionali, lo sblocco immediato dei fondi ministeriali per i Centri per l'impiego. Saranno trasferite le risorse del residuo 2017 (45 milioni) e del 2018 (235 milioni).

Il Ministro ha invitato i rappresentanti regionali a presentare - anche nell'ambito di incontri periodici che si è impegnato a calendarizzare in termini strutturali - il quadro delle specificità di ciascuna regione e delle priorità da approcciare per il miglioramento dei servizi.

"Un chiaro segnale per dimostrare la volontà di essere in prima linea con le amministrazioni regionali per far funzionare i Servizi per il Lavoro", si è vantato il capo politico pentastellato. L'assessore ha illustrato a Di Maio il sistema di politiche attive che Regione Lombardia ha adottato da anni, sottolineando come punto di forza "la sinergia fra i centri per l'impiego, che detengono la regia del mercato del lavoro, e gli operatori privati accreditati, secondo una logica sussidiaria, per garantire l'esercizio della cittadinanza dei lavoratori".

Altre Notizie