Bloomberg ha aggiornato la classifica degli uomini più ricchi del mondo

In questo modo ha superato l'investitore americano Warren Buffett con 81,2 miliardi di dollari. È inoltre da notare che è la prima volta che i primi tre posti della classifica di Bloomberg sono occupati esclusivamente da uomini che si occupano di tecnologia. Da allora, tuttavia, il titolo azionario della compagnia ha avuto un considerevole recupero fino alla chiusura di venerdì di oltre 200 dollari per azione.

In prima posizione c'è ancora Jeff Bezos, il CEO e fondatore di Amazon, che vanta un patrimonio netto stimato di quasi 50 miliardi di dollari superiore a quello di Bill Gates.

Il dominio dei fondatori di società attive nel settore digitale e informatico non riguarda però solo le prime tre posizioni: è infatti l'intera classifica Bloomberg a essere dominata dai miliardari statunitensi del tech. Escludendo Buffet, le uniche eccezioni sono lo spagnolo Amancio Ortega (76,1 miliardi di dollari in cassa grazie a Inditex, la holding del retail che possiede il marchio Zara), il francese Bernard Arnault (forte di un patrimonio da 73,2 miliardi di dollari cumulati alla guida dell'impero del lusso Lvmh) e il magnate messicano Carlos Slim (62,5 miliardi raggiunti con i profitti della sua conglomerata, Grupo Carso). Fuori dalla top ten, ma non di molto, Jack Ma, patron del colosso cinese dell'e-commerce Alibaba:44,3 miliardi di dollari, anche se rispetto all'inizio dell'anno si segnala una flessione di circa 1,2 miliardi di dollari.

Altre Notizie