Furto choc alla Reggia di Caserta. Rubate le statuine di un’opera d’arte

Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski

Reggia di Caserta, è 'Tempus Time' anche con il Casinò di St. Vincent

"Questa sera la Reggia di Caserta si illuminerà alle sera di azzurro". Il CUS Bari ancora sugli scudi, anche nella specialità otto maschile regionale. "Dal 1200 tutti gli artisti - commenta Marco Lodola - sono stati accompagnati da un concetto, quello di catturare la luce".

In attesa dei match sprint tra i Dark Blues e i Light Blues, spettacolo già nelle regate odierne, aperte dalla vittoria nell'otto maschile del CUS Bari (Carlo Alberto Vedana, Andrea Antezza, Vito Castro, Marco Fanelli, Luca Leggiero, Vito Antonio Laraspata, Samuele Loconsole, Riccardo Ricci, timoniera Anna Bertoldi), che batte il CC Aniene. Un equipaggio che ha dovuto confrontarsi in entrambe le giornate con imbarcazioni di soli uomini, ma che ha tutt'altro che sfigurato, concludendo le competizioni con un secondo ed un terzo posto. A congratularsi con l'atleta cussina, il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, che ha conferito alle tre classificate, rispettivamente il Trofeo KissKiss, Regal Sport e Garofalo.

Altre Notizie