Allarme bomba sul volo Roma-New York: atterraggio d'emergenza in Irlanda

Volo Roma Chicago atterra in Irlanda per allarme bomba

Volo Roma-Chicago atterrato in Irlanda per motivi di sicurezza

Un aereo della United Airlines in volo da Roma a Chicago è stato dirottato in Irlanda per un problema di sicurezza.

"Lavoreremo per far sì che i nostri clienti continuino verso Chicago il più rapidamente possibile" afferma United in una nota, senza entrare nel dettaglio sui motivi di sicurezza alla base della deviazione. Secondo l'Irish Times il volo UA-971, partito da Fiumicino, a bordo del quale viaggiavano 214 tra passeggeri e membri dell'equipaggio, è atterrato alle 14.42 (ora italiana, un'ora avanti rispetto all'Irlanda) nell'isola nord europea in seguito al ritrovamento in una delle toilette di alcuni appunti scritti che avrebbero indicato la possibile presenza di una bomba. Ai passeggeri è stato chiesto di scrivere il contenuto del messaggio trovano al fine di analizzarne la calligrafia.

"Ulteriori controlli saranno eseguiti su tutti i passeggeri e i bagagli", precisa United. Mentre in parallelo sia i bagagli a mano, sia quelli in stiva sono stati di nuovo sottoposti allo screening con i macchinari ai raggi X. Il pilota quindi ha informato i controllori di volo sull'intenzione di deviare verso lo Shannon Airport. Dopo avere sorvolato per un po' l'oceano per scaricare carburante in modo da ridurre il peso per l'atterraggio, il volo è arrivato alle 13.42 a Shannon, dove ad aspettare il Boeing 767 c'erano polizia e vigili del fuoco. I passeggeri trascorreranno la notte in alberghi vicino allo scalo.

Altre Notizie