Sms sospetti, la Procura federale apre un'inchiesta su Spezia-Parma

SPORTITALIA – Spezia-Parma, la procura federale apre un’indagine!

Spezia-Parma, indagine della Procura Figc per alcuni messaggi prima del match

A entrambi è stato semplicemente chiesto conto di due messaggi di testo, inviati a loro ex compagni di squadra in forza allo Spezia nei giorni precedenti la gara - sottolinea il Parma -. Lo riportano "La Gazzetta dello Sport" e "Il Secolo XIX": tutto sarebbe nato dalla denuncia immediatamente fatta da Filippo De Col e Alberto Masi, calciatori dello Spezia, i quali nei giorni antecedenti la partita avrebbero ricevuto dai "colleghi" parmigiani Fabio Ceravolo ed Emanuele Calaiò degli sms ritenuti "criptici" in quanto si farebbe riferimento alla difesa ligure invitandola a non metterci troppo impegno.

La Procura Federale ha infatti aperto un fascicolo sulla partita in questione, trovando soprattutto due elementi che non covincono per niente gli investigatori. In cui giocatori e società sono stati chiamati a testimoniare sul contenuto degli sms e su eventuali forme di pressione in vista della partita.

In attesa di ulteriori sviluppi, il timore della Parma calcistica è quella dell'apertura di un processo sportivo che, nella migliore delle ipotesi, potrebbe portare al coinvolgimento del club per responsabilità oggettiva, mettendo a rischio l'esito dell'ultimo campionato di Serie B e rimettendo in discussione il verdetto del campo, con i ducali secondi e il Frosinone, terzo solo per la peggiore differenza reti negli scontri diretti, costretto a disputare i playoff.

Il vantaggio di Ceravolo dopo 10 minuti e il gol del raddoppio di Ciciretti nella ripresa.

È ancora prematuro sbilanciarsi sul percorso giudiziario-sportivo della vicenda. Evitando di rispondere ai messaggi, ma evidentemente dandogli un peso. La società e i due giocatori liguri per evitare l'omessa denuncia si sono così mossi permettendo agli ispettori della Procura di indagare. Sarà questo il bivio fra l'archiviazione del fascicolo o emissione dei deferimenti. Non è possibile, al momento, ipotizzare gli scenari conseguenti l'inchiesta che potrebbe anche essere archiviata oppure portare a un deferimento dei due club coinvolti.

Altre Notizie