Alitalia, in cassa a fine aprile 769 milioni di euro

Alitalia: perdite dimezzate nel primo trimestre

Alitalia | Gubitosi | governo faccia presto

I dati sono stati dati dai Commissari straordinari della compagnia Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari nel corso di un'audizione alla commissione speciale del Senato. Situazione che preoccupa e per questo Gubitosi lancia un appello al prossimo governo: bisogna fare presto.

Di Maio e Salvini lo hanno messo nero su bianco nel contratto appena siglato: "Con riferimento ad Alitalia siamo convinti che questa non vada semplicemente salvata in un'ottica di mera sopravvivenza economica bensì rilanciata, nell'ambito di un piano strategico nazionale dei trasporti che non può prescindere dalla presenza di un vettore nazionale competitivo".

Quanto alla cassa di cui dispone Alitalia ad aprile 2018 è di 759 milioni rispetto agli 83 milioni di maggio 2017 dal momento che dall'avvio della gestione commissariale, maggio 2017, Alitalia ha ricevuto un prestito ponte complessivo di 900 milioni. Non intendiamo fare il lavoro del Governo. Tra i poteri dei commissari -ha osservato- non c'è l'indirizzo politico.

Roma, 17 mag. (AdnKronos) - Alitalia archivia il primo trimestre con perdite operative dimezzate e aumento dei ricavi. I ricavi nel trimestre sono cresciuti del 4% (di cui ricavi passeggeri +6%) a 597 milioni (da 572 del 2017).

Altre Notizie