Marotta a RadioRai 'scarta' Donnarumma e conferma Dybala e Bernardeschi

Perin calciomercato Juventus portiere Genoa

Perin @ Getty Images

LA SPINTA DI BUFFON Sei anni fa, quando Perin difendeva la porta del Pescara e prese 6 gol dai bianconeri, Buffon a fine partita scattò fino all' altra estremità del campo per rincuorarlo: "Non mollare e vai avanti per la tua strada, cercando di fare sempre del bene", gli sussurrò mentre lo stringeva in un abbraccio affettuoso. Noi contrari all'inizio? Avevamo detto solo che la Var non elimina tutti gli errori, ma gran parte. C'è da discutere sul futuro del tecnico Massimiliano Allegri ma non meno importante sarà anche sciogliere il nodo legato al futuro di Gigi Buffon.

" Il primo con Conte ha creato una emozione straordinaria, perchè era la prima volta anche per noi dirigenti". Da parte nostra c'è grande ottimismo. Perin ha talento e personalità, è cresciuto in mezzo alle difficoltà, i due infortuni al crociato l' hanno tenuto a lungo lontano dal campo ma hanno anche moltiplicato gli stimoli. Ricordiamo benissimo quando arrivò Allegri, fummo accolti da un centinaio di tifosi arrabbiati. Era il clima di quel momento, legato a una cattiva valutazione dei fatti. "Noi non ci siamo addentrati minimamente nella trattativa, il nostro obiettivo è quello di avere due portieri di ottimo livello".

" La squadra spagnola è stata superiore, come dimostrano i risultati degli ultimi anni". Oggi è in assoluto la squadra pià forte al Mondo. Lui lascia grandi valori alla Juventus sia dal punto di vista calcistico che umano. È un leader, ha grande senso di appartenenza e sa trasmettere grande motivazione.

Altre Notizie