La 16enne Rosita Raffoni suicida : Mi odiate, non mi rimpiangerete

Forlì, sedicenne suicida: spunta il video testamento ai genitori che li incrimina

Suicidio della liceale, chiesti fino a sei anni per i genitori

Quel maledetto 17 giugno 2014 Rosita ha deciso di farla finita [VIDEO]. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] In un video testamento denuncia i genitori di averla odiata, fino al punto da non essere dispiaciuti per la sua morte.

Per Roberto Raffoni, il padre, i pm hanno chiesto sei anni di carcere per le ipotesi di reato di istigazione al suicidio e maltrattamenti fino alla morte. Il video fu girato con il telefoninofino a quando la batteria non si scaricò, poco prima del gestoestremo.

Rosita ribadisce che i genitori non l'hanno mai capita, conosciuta, né accettata per quello che era e che la sua ultima volontà è quella di lasciare un segno. Dice anche però che le dispiace lasciare la vita, che avrebbe voluto fare tante cose, andare all'estero, avere un ragazzo, rendere felice qualcuno.

L'accusa ai genitori di averlaodiata aggiungendo che, per questo, il suo suicidio a loro nondispiacerà tanto. Le ipotesi di reato sono di istigazione al suicidio per il padre, e maltrattamenti fino alla morte per il padre e la madre. Da quanto emerso, sembra che la ragazza prima di suicidarsi avesse registrato un audio ovvero un messaggio vocale sul proprio telefono abbandonato assieme ad uno scritto sul tetto della scuola, dove riponeva delle accuse molto pesanti nei confronti dei genitori e soprattutto del padre che pare l'avesse maltrattata fino a portarla a compiere questo gesto estremo.

La Procura della Repubblica ha constatato il disagio psicologico della giovane, - secondo le accuse - acuito dalle umiliazioni, dalle privazioni e dall'anaffettività della famiglia, favorendo l'isolamento dalle coetanee. Inoltre, la stessa coppia, era consapevole del ruolo "predisponente e cogente" nei confronti della figlia, e non avrebbero fatto nulla per stoppare questo comportamento, che poi ha spinto la povera ragazza a togliersi la vita, nonostante madre e padre sapessero delle malsane idee della giovane.

Altre Notizie