Allievi Carabinieri, pubblicato il bando di concorso per duemila posti

Concorso Guardia di Finanza bando in Gazzetta Ufficiale posti requisiti e domanda

Allievi Carabinieri, pubblicato il bando di concorso per duemila posti

Nuovo bando per 2000 posti nei Carabinieri: è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per reclutare 2000 Allievi Carabinieri: il concorso, attesissimo, è aperto anche a civili.

Così come per il concorso Carabinieri, anche nella Guardia di Finanza una quota di posti è stata riservata ai civili che non hanno alcuna esperienza pregressa nelle Forze Armate.

Andiamo a dare un'occhiata ai requisiti richiesti per partecipare al Concorso Carabinieri 2018.

I requisiti generici di cui essere in possesso riguardano il godimento dei diritti civili e politici; per i minori il consenso dei genitori; il possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di primo grado o il suo conseguimento per l'anno scolastico 2017/2018.

I 2mila posti a concorso sono così ripartiti: 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio; 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma; 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego; 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti in possesso dell'attestato di bilinguismo.

A differenza di quanto richiesto fino al 2017 (per partecipare era sufficiente un attestato di licenza media) i candidati al concorso Carabinieri di questo 2018 dovranno aver conseguito la maturità. La domanda di partecipazione, innanzitutto, può essere inoltrata da domani (mercoledì 16 maggio 2018) e fino al 14 giugno di quest'anno.

Passiamo, adesso, a spiegare le modalità e i tempi di inoltro della domanda di partecipazione al Concorso che mette a disposizione 2.000 posti per allievi Carabinieri. Ad autenticazione sul portale avvenuta i candidati dovranno compilare i campi presenti e comunicare un indirizzo di posta elettronica standard e un indirizzo PEC, oltre a una fototessera digitale. Si comincerà pertanto da una prova scritta di selezione; seguita da prove di efficienza fisica e da accertamenti psico-fisici e attitudinali.

Il concorso si svolge seguendo la classica procedura di prove d'esame. Infine contribuiranno al punteggio anche la valutazione dei titoli.

Altre Notizie