Ue, Avramopoulos: "L'Italia ha un ruolo molto importante in Europa"

Migranti Giro il piano Ue per l’Africa “una battaglia tutta italiana”

Xylella, Marmo: “La Regione protesta contro l'UE per zona rossa, ma è la prima responsabile”

"Pochi rimpatri? L'Italia guardi a sé stessa e faccia per prima la sua parte, realizzando i "centri di detenzione".

"Tutti gli Stati membri - ha affermato Muschel all'Ansa - rimpatriano verso il Bangladesh. I rimpatri dall'Italia verso Bangladesh, Pakistan o Afghanistan invece sono nulli perché mancano i centri di detenzione".

Roma, 14 mag. - L'Unione europea ha avvertito la Polonia che potrebbe il prossimo mese avvicinarsi a sanzioni senza precedenti, se Varsavia non farà "molti più progressi" nella disputa sulla controversa riforma del Tribunale costituzionale. Così il commissario europeo alla Migrazione Dimitris Avramopoulos ha risposto ai giornalisti. "Servirà ripristinare i Cie che quando Roberto Maroni era al Viminale erano stati istituiti e che poi sono stati smantellati".

Altre Notizie