Spread in netto rialzo e Piazza Affari in rosso

Btp Italia, risparmiatori freddi nell'ultimo giorno offerta

Btp Italia fa il "botto" fra gli istituzionali

Vivace lo spread tra il Btp e il Bund tedesco. Sul fronte dei titoli di Stato lo spread-bund si attesta a 140, in crescita di 10 punti base. L'impennata dello spread mette sotto pressione i bancari con Banco Bpm che cede il 2,7%, Unicredit il 2,6%, Mediobanca il 2,6% e Intesa il 2,2%. Positive Saipem (+2,4%), che Bernstein suggerisce di acquistare, e Mediaset (+0,7%), dopo i conti. Fuori dal listino principale balza del 19% Vittoria assicurazioni che sfiora il prezzo dell'offerta a 14 euro da parte di Vittoria capital per il delisting.

Apertura poco mossa per i principali listini europei. Milano, in calo dell'1,8%, stacca tutti ma contagia Madrid (-0,9%) mentre Parigi (-0,1%), Francoforte (+0,1%) e Londra (piatta) restano caute, appiattite attorno alla parità.

Altre Notizie