Deadpool 2: Quante scene dopo i titoli di coda?

Primo piano di Hugh Jackman

Getty Images

"Anche se rischia un po' troppo con le sue meta gag, Deadpool 2 è un lampo cruento e gongolante del genere supereroistico, sostenuto dall'innegabile fascino di Ryan Reynolds".

Se non ci credete, potete controllare voi stessi nel video che trovate qui sotto. La fortunata Domino (Zazie Beetz), in grado di piegare le probabilità a proprio vantaggio, il potente Cable (Josh Brolin), per molti versi l'opposto di Deadpool, e Black Tom Cassidy (Jack Kesy), capace di manipolare l'energia attraverso le piante.

Il film di Deadpool 2, contando le varie anteprime, è ormai in sala, e sul red carpet d'oltreoceano, Variety ha avuto modo di intervistare gli sceneggiatori Paul Wernick e Rhett Reese che hanno parlato del futuro del franchise, concentrandosi sul film dedicato alla X-Force. E si vede, soprattutto nelle scene d'azione mai confuse, più pulite e coerenti rispetto a quelle del film di Tim Miller. Anche Julian Dennison, con la sua particolare espressività apprezzabile nel delizioso "Selvaggi in fuga" di Taika Waititi, convince totalmente nel ruolo di Firefist. Basato sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel, è l'ottava pellicola di film sugli X-Men ed è interpretato da Ryan Reynolds, Ed Skrein, Morena Baccarin, Andre Tricoteux, Brianna Hildebrand, T. J. Miller, Gina Carano e Leslie Uggams. Negli Stati Uniti d'America ha stabilito un nuovo record, diventando il film vietato ai minori ad incassare di più ($132.4 milioni) nel week-end d'apertura, per un esordio totale di $264.7 milioni, dietro solo a Cinquanta Sfumature di Grigio per quanto riguarda i film rated R.

Altre Notizie