Aquileia. Coppia anziani trovati morti in canale irrigazione, la donna era disabile

Friuli marito e moglie trovati morti in un canale di irrigazione è giallo

Omicidio suicidio ad Aquileia: morti Marcello Rigonat e Anna Maria Tomat

I corpi senza vita di un uomo e una donna sono stati trovati in un canale ad Aquileia, in provincia di Udine.

Il ritrovamento dei corpi è avvenuto intorno alle 20 di venerdì, 20 aprile, in località Colombaia. Lo riporta il quotidiano locale Messaggero Veneto, precisando che l'anziana coppia risiedeva nella zona, a San Zili. Si tratta di marito e moglie: Marcello Rigonat di 84 anni e Anna Maria Tomat di 78. La signora da tempo aveva problemi di salute ed costretta sulla sedia a rotelle.

Dai primi riscontri eseguiti sul posto dai carabinieri della Compagnia di Palmanova e dai militari del Nucleo investigativo di Udine, pare che la coppia sia deceduta per annegamento. Non si conoscono ancora le cause della morte però, secondo quanto si è appreso, non si esclude alcuna pista investigativa, nemmeno quella che possa essersi trattato di omicidio-suicidio.

Altre Notizie