(VIDEO) Napoli. Camusso incontra lavoratori Auchan

Auchan a Napoli e Catania licenzia e chiude. Camusso una multinazionale deve rispettare regole e persone. Intervenga il Mise ma il ministro Calenda tace

Auchan Catania, 50% dei lavoratori salvi: nuove proposte dell'azienda per i dipendenti a rischio

Lo ha detto la leader della Cgil, Susanna Camusso, che questa mattina ha inaugurato la nuova sede del sindacato in via Toledo a Napoli. La Camusso si è intrattenuta in particolare con le donne impiegate nell'ipermercato che le hanno spiegato la genesi della situazione attraverso la lettura di una lettera. "I dirigenti mi hanno garantito - ha aggiunto Salvini - che stanno ragionando con il Comune che si è impegnato a trovare un posto ad altri lavoratori - e a mia volta ho suggerito di coinvolgere anche la Regione - perché se metti un pezzettino del Comune, uno della Regione, un altro pezzo dell'azienda, insieme sul posto, per chi volesse fare una scelta di vita diversa e ricollocamento altrove per altri, l'obiettivo è quello di coprire tutti e 101 posti". Ci aspettiamo che anche il sindaco Enzo Bianco si attivi assieme alle aziende riconducibili alla medesima proprietà, che sono già state contattate, al fine di sensibilizzarle e potere avere il loro contributo in questa triste vertenza. Che idea c'è del rispetto del territorio, del rapporto con le persone?

E dopo l'incontro con la dirigenza dell'azienda la Cisl e la Fisascat lanciano "Un appello al sindaco Bianco e a tutta la politica affinché con responsabilità e senza strumentalismi elettorali intervengano autorevolmente per dare risposte occupazionali ai lavoratori di Auchan-LaRena"."Accogliamo con cautela le aperture dell'azienda - affermano i sindacalisti - per noi però un trasferimento a Carini è come una proposta di trasferimento al Nord: un'eventualità che respingiamo".

Altre Notizie