Carabinieri, controllo del territorio- Rinvenute droga e armi, due arresti

Giare, intensa attività operativa dei carabinieri: arresti e denunce

Controlli dei Carabinieri, tre arresti e sei denunce tra S. Teresa e Giardini di Redazione | oggi | CRONACA

Ad essere impegnati sono stati in particolare i militari delle Stazioni di Taormina, Giardini e S. Teresa, con l'ausilio dei colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi. L'extracomunitario nord africano, destinatario di un decreto di espulsione, al termine degli adempimenti, è stato poi deferito in stato di libertà. Si trattava di un cinquantatreenne, R.T., originario del catanzarese, già noto alle forze dell'ordine. I controlli hanno consentito altresì di deferire in stato di libertà all'Autorità giudiziaria due soggetti sorpresi alla guida di veicoli in evidente stato di ebbrezza alcolica e di segnalare alla locale Prefettura 2 persone, quali assuntori di sostanze stupefacenti poiché sorpresi a consumare delle modiche quantità di droga. L'altro arrestato è un 37enne accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana e cocaina.

Nella mattinata di ieri, 15 aprile, icarabinieri della Stazione di Santa Teresa Gallurahanno tratto in arresto C.F., 49enne del posto, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'arrestato, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, coordinata dal Procuratore Pierpaolo Bruni, è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Paola, in attesa del rito per direttissima.

Altre Notizie