Lazio-Roma, Pallotta: "Alisson? Nessuna possibilità di venderlo"

James Pallotta presidente della Roma al termine del derby contro la Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole a SKY

James Pallotta presidente della Roma al termine del derby contro la Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole a SKY

"Noi in finale di Champions?".

"Quello che succede a Las Vegas resta a Las Vegas, e così quello che succede nello spogliatoio".

Alisson sarà il portiere della Roma? .

Non capisco perché si continui ancora a chiederlo. Lo abbiamo preso pensando che fosse un grande portiere e lo sta confermando. "Ci sarà tempo per il Liverpool, è un sogno sia per i romanisti che per la gente di Boston che aspetta questa partita".

Com'è la situazione per il nuovo stadio?

Conclude Pallotta: "La partita adesso è una partita politica, c'è tempo fino a luglio per lo stadio".

Chi sta meglio tra Lazio, Roma ed Inter?

La corsa per la qualificazione in Champions è più viva che mai: "Sono molto concentrato sulla Roma piuttosto che sul rendimento delle nostre avversarie".

MERCATO - Il presidente torna poi sulla mancata cessione di Dzeko: "E' importante ascoltare tutte le offerte ma nessuno ha fatto un'offerta seria e concreta per Edin, abbiamo solo ricevuto delle chiamate. E' un grande giocatore, lo conosciamo e sono contento che a Roma abbia lasciato un bellissimo ricordo".

Altre Notizie