Inter-Cagliari, i convocati di Lopez: out Cigarini e Barella

Cagliari, Diego Lopez: “Vogliamo fare punti anche con l'Inter”

Verso Inter-Cagliari, Lopez ci prova: “Vogliamo fare punti”. Ci sono Andreolli e Miangue

Un successo con vista salvezza, tre punti davvero importantissimi quelli conquistati dal Cagliari sabato pomeriggio alla Sardegna Arena contro l'Udinese: classifica che è tornata a sorridere, con la formazione rossoblù adesso al quattordicesimo posto a quota 32 punti, cinque in più rispetto al Crotone terzultimo.

Dopo la vittoria di sabato in casa con l'Udinese, il Cagliari cerca preziosi punti-salvezza anche nella partita di domani sera contro l'Inter. "Sarà importante la mentalità". "Ci sarà qualche cambio, può essere una bella opportunità per chi ha giocato meno - ha detto Lopez nella consueta conferenza stampa della vigilia - ma, a prescindere dagli uomini, conterà l'atteggiamento". Dobbiamo cercare di giocare, se ci difendiamo soltanto non si va da nessuna parte. Che ha poi speso parole importanti per Cossu e Sau: "Andrea è entrato sabato con il risultato ancora in bilico, altre volte l'avevo mandato in campo con la partita praticamente decisa, il che non è facile per nessuno". Dovremo essere compatti e determinati e giocare a calcio. L'Inter ha giocatori importanti ma possiamo fare bene e lo abbiamo visto per lunghi tratti della partita all'andata. "Se gli attraccanti lottano come hanno fatto lui e Pavoletti è un bel segnale per gli altri, mettono la loro qualità a disposizione per migliorare la squadra".

Altre Notizie