San Benedetto, arrestato falso comandante di una nave

San Benedetto del Tronto, falso navigante abruzzese arrestato dalla Guardia Costiera

Falso comandante nascondeva quattro anfore in casa

L'uomo si è presentato negli uffici della Guardia Costiera con in mano un finto certificato da comandante di unità navale. I militari, insieme ai carabinieri di Martinsicuro, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, hanno eseguito una perquisizione nell'abitazione dell'abruzzese.

Nel domicilio sono stati rinvenuti gli elementi che confermano la falsificazione materiale dei documenti. Tutto era custodito in casa ma senza autorizzazione. 4 anfore di probabile interesse archeologico, sottoposte a sequestro in attesa di ulteriori approfondimenti circa la loro origine, in quanto il possessore non è stato in grado di dimostrare la lecita detenzione. Dopo la convalida dell'arresto, l'abruzzese è stato rimesso in libertà.

Altre Notizie