Pozzallo: aveva 51 mila euro cash, denunciato catanese

Traffico di valuta sequestrati 51 mila euro al porto di Pozzallo								E stato fermato dopo essere sceso da un traghetto proveniente da Malta

Traffico di valuta sequestrati 51 mila euro al porto di Pozzallo E stato fermato dopo essere sceso da un traghetto proveniente da Malta

Pozzallo - La Guardia di Finanza ha sequestrato ad un catanese ben 51 mila euro in contanti che trasportava nella propria auto mentre era al porto di Pozzallo. L'uomo, sbarcato dal catamarano proveniente da Malta, e' stato controllato dai finanzieri e dagli ispettori della Dogana di Pozzallo, risultando gravato da diversi precedenti di polizia e non aver mai dichiarato redditi al fisco. Questo ha fatto insospettire i militari che lo hanno fermato e gli hanno chiesto delucidazioni sulle ragioni del viaggio a Malta.

È quindi scattata un'attività di controllo più approfondita, con l'aiuto di due unità cinofile, che fiutando l'esterno e l'interno della macchina, hanno manifestato particolare interesse.

L'auto su cui viaggiava è stata scortata in caserma e accuratamente ispezionata.

I finanzieri hanno quindi deciso di estendere la perquisizione ai bagagli personali, dove sono stati sono stati trovati i 51 mila euro in contanti. L'uomo, infatti, è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

Altre Notizie