Manchester City, Guardiola: "Possiamo ancora perdere il titolo. Alla squadra ho detto…"

Premier, Tottenham-Manchester City 1-3. Guardiola domani campione se...

Tottenham-Manchester City 1-3: Guardiola ad un passo dal titolo

20 punti di distanza - Il City, dunque, espugna Wembley grazie a un rotondo 3-1.

Viene quasi da pensare a un dispetto, ma ovviamente non è così: semplicemente, nel calcio esistono i risultati clamorosi e la sconfitta del Manchester United in casa contro il Wba rientra sicuramente tra questi. Pazienza se dovrà fare festa dal divano di casa, senza giocare. Un trionfo inevitabile e mai in discussione quello del Manchester City: ha fatto il vuoto già da settembre, vincendo ventotto partite sulle trentatré giornate fin qui disputate e con ancora la possibilità di sfondare quota cento (arriverebbe a centodue vincendole tutte), con un dilagante +16 sulla seconda e una sensazione di superiorità solo in parte macchiata dall'eliminazione in Champions League subita in settimana dal Liverpool.

In coda fondamentale successo per 3-2 del Crystal Palace sul Brighton (Zaha protagonista con una bella doppietta), come anche l'1-0 con cui l'Huddersfield in pieno recupero ha sconfitto il Watford (goal di Tom Ince, figlio dell'ex Inter e Manchester United Paul), mentre lo Swansea non è andato oltre l'1-1 casalingo contro l'Everton. Di Jay Rodriguez, nella ripresa, il gol decisivo, sotto la pioggia di Old Trafford.

Altre Notizie