Un topo nella busta di insalata: brutta sorpresa per coppia di genovesi

Genova, un topo nell'insalata/ Ritrovamento shock di una coppia ligure: terapia antibiotica per i due

Genova. Topo morto nell'insalata confezionata. Profilassi di antibiotico per i due malcapitati

Una coppia genovese è stata sottoposta a profilassi di antibiotici a seguito della terribile scoperta fatta in una busta di insalata di quarta gamma acquistata in un supermercato della zona. Il topo, probabilmente una specie di campagna, si trovava proprio sul fondo della busta.

Brutta sorpresa per una coppia di coniugi di Genova, che mentre preparavano un'insalata hanno fatto un macabro ritrovamento: nella busta c'era un topo.

Il topo, invece, è stato inviato ai laboratori di Arpal, l'Agenzia che ha il compito di effettuare il controllo igienico e sanitario di alimenti e bevande.

La busta è risultata prodotta e sigillata da un'azienda bergamasca: per questo motivo sono scattati i controlli anche in Lombardia.

La Asl, infatti, ha avviato i controlli sul contenuto della busta. Un provvedimento di sola precauzione, come sottolineato dallo stesso Cavagnaro, che non ha ritenuto opportuno diramare un'allerta dal momento che il prodotto era anche scaduto.

Quanto alle vittime dello sventurato caso, i due coniugi spiegano di aver comprato l'insalata nei giorni scorsi e di averne consumata una parte senza essersi accorti subito della presenza del topo. Adesso entrambi dovranno sottoporsi ad una cura antibiotica.

Il supermercato dove è stata acquistata l'insalata ha deciso, in via cautelare, di ritirare tutte le buste di insalata della stessa marca in vendita, nonostante non ci fossero altre confezioni dello stesso lotto.

Altre Notizie