UFFICIALE: Cosimo Sibilia sarà candidato alla presidenza FIGC

UFFICIALE: Cosimo Sibilia sarà candidato alla presidenza FIGC

La Lega Pro candida Gravina alla presidenza della Figc

L'incontro si è svolto presso l'Holiday Inn di Roma. Io ho un rapporto di amicizia col presidente del Coni Malagò, ma mi sono sempre schierato contro il commissariamento. Al termine dell'assemblea tenutasi a Firenze, il diretto interessato ha affidato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio: "L'assemblea all'unanimità ha approvato la mia piattaforma programmatica dando parere favorevole alla mia candidatura a presidente federale". "Noi abbiamo gli anticorpi per superare questo momento a patto che ognuno di noi faccia una riflessione forte". In assenza di un'alternativa, si è quindi deciso di non lanciare ufficialmente un nome, anche se il presidente della Lazio potrebbe comunque candidarsi anche perché con ogni probabilità difficilmente riuscirà ad ottenere i voti necessari per essere rieletto consigliere. Pensavo che nel pomeriggio esprimessero una candidatura o una condivisione su un'altra componente. Cosimo Sibilia, presidente della Lega nazionale dilettanti e a breve candidato alla presidenza della Figc, esprime così le sue perplessità riguardo il nulla di fatto di ieri da parte della Lega di A, che al termine delle audizioni con le singole componenti non è riuscita ad esprimere un'indicazione univoca su un candidato per le elezioni federali del 29 gennaio prossimo.

I delegati assembleari accrediteranno la candidatura all'attuale numero uno della LNP in occasione dell'Assembea Straordinaria Elettiva che si terrà domani a Roma. "Altrimenti non andiamo da nessuna parte". Lo stesso Sibilia ha poi dichiarato alla stessa Assemblea: "Concorro per vincere le elezioni della FIGC, sono un uomo che sa fare squadra". Il presidente dei dilettanti, che ricordiamo avere il voto più pesante ai fini del conteggio finale, vuole però aspettare l'appoggio della lega di Serie A, attualmente spaccata tra chi sostiene Tommasi e chi vuole cercare un via diversa.

Altre Notizie