Unioncamere Calabria. Bando Voucher Digitalizzazione PMI

Computer PC informatica

Unioncamere Calabria. Bando Voucher Digitalizzazione PMI

Il Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione Generale per le Attività Territoriali Divisione VIII Ispettorato Territoriale Calabria in collaborazione con Unioncamere Calabria, Desk Enterprise Europe Network e Unindustria Calabria promuovono l'incontro tecnico di presentazione del Bando Voucher per la digitalizzazione delle PMI del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) che si terrà il prossimo giovedì 18 gennaio a partire dalle ore 10.00 presso la Sala Conferenze di Unioncamere Calabria a Lamezia Terme.

Si tratta di una misura messa a punto dal Ministero dello Sviluppo economico per aumentare la competitività delle imprese puntando sulla loro digitalizzazione.

Le piccole e medie imprese possono fruire di un contributo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione per processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

Il voucher è utilizzabile da tutte le aziende che risultano possedere, alla data della presentazione della domanda, i requisiti previsti all'art. 5 del decreto 23 settembre 2014.

Anche le imprese foggiane potranno beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l'indicazione delle imprese e dell'importo dell'agevolazione prenotata. Diecimila euro l'importo massimo che può essere erogato alla singola impresa.

Dopo le verifiche il ministero provvede a determinare l'importo del voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

Il suddetto decreto ha disposto che dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018 è possibile inoltrare le domande, esclusivamente tramite la procedura informatica che sarà resa disponibile dal MiSE. "Le spese dovranno essere ultimate entro 6 mesi dalla pubblicazione sul sito del Ministero del provvedimento di prenotazione del voucher".

Per l'accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (Pec) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

Altre Notizie