Real Madrid: Loew possibile sostituto di Zidane

Liga, Real Madrid-Villarreal 0-1: ora è crisi!

Liga, Real Madrid choc: perde ancora in casa, stavolta con il Villarreal (0-1)

Per Zidane e il Real Madrid non sembrerebbe essere un periodo facile, poiché i 16 punti di vantaggio in Liga da parte del Barcellona e la stentata qualificazione ai quarti di finale di Coppa del Re contro il Numancia hanno creato diversi dubbi sulla solidità attuale dei Campioni d'Europa. L'allenatore dei blancos è apparso leggermente innervosito da questa situazione durante la conferenza stampa che anticipa il match contro il Villareal: "Non dobbiamo guardare o ascoltare quello che si dice. È sbagliato dirlo, ma so anche che parlare male del Real fa vendere di più". "Io ho la massima fiducia nei miei giocatori, che sono molto bravi, e al momento non vedo in giro giocatori in grado di fare cambiare idea".

Se effettivamente il Real Madrid ingaggiasse Neymar - scrive SportMediaset - per il Barcellona sarebbe un brutto colpo, anche se è appena arrivato Coutinho. Domani, intanto, c'e' il Villarreal, "un avversario molto forte, che non sta perdendo tante partite e come sempre cercheremo di vincere, e' per questo che lavoriamo", chiosa il tecnico francese. Non diano ascolto a quello che si dice, noi abbiamo bisogno di loro, soprattutto nei momenti di difficoltà. Zizou ha invitato i tifosi "ad aiutare la squadra".

Considerato da molti l'obiettivo numero uno del Real Madrid (c'è chi ha parlato addirittura di visite mediche già sostenute), potrebbe esserci un ostacolo non di poco conto sulla strada che porterebbe Mauro Icardi verso la capitale spagnola. "Quello che vogliamo recuperare è la regolarità".

Altre Notizie